L’influencer del futuro è il metainfluencer

Una delle nuove professioni che potrebbe affacciarsi con l’avvento delle applicazioni di web3 è sicuramente quella del intrattenitore digitale o anche lo possiamo chiamare dell’influencer tridimensionale.

Nicolini Massimiliano uno degli esperti più conosciuti di questa tecnologia apre le porte del suo laboratorio al mondo dei microinfluencer, tutti quei giovani speranzosi che hanno grande talento ma che sono limitati dalle regole commerciali, una nuova tecnologia è stata messa a disposizione per loro per permettere di guadagnare del loro talento senza dover per forza scontrarsi ad armi impari con i big del settore. 

L’influencer tridimensionale ha la possibilità di poter svolgere la sua attività non solo in maniera bidimensionale all’interno delle più classiche piattaforme di social network ma anche la possibilità di organizzare delle attività che ovviamente gli possono portare profitto e notorietà anche all’interno di ambienti tridimensionali come quelli che sfruttano la tecnologia VRO.

Quindi la nostra influencer avrà la possibilità anche di permettere in maniera esclusiva l’avvicinamento con i propri follower e fans all’interno delle stanze del metaverso e per l’influencer più richiesti questo ingresso potrà essere tranquillamente fatto attraverso l’acquisto di un biglietto o di un abbonamento

Quindi si va a creare un’economia basata sulla notorietà esclusiva ovvero oggi gli influencer guadagnano grazie agli sponsor che pagano loro per le visualizzazioni che fanno fare loro prodotti; nelle applicazioni tridimensionali immersive invece l’influencer guadagnerà in quanto se stesso.

Molti follower amerebbero l’idea di poter incontrare di persona il proprio idolo o la propria beniamina ma ovviamente questo per motivi economici e di praticità, a volte anche di sicurezza, non sempre è possibile

Per risolvere questo problema ci vieni d’aiuto la VRO che accorcia le distanze e dà quella sensazione di realtà è di presenza che solo questa tecnologia in questo momento può offrire.

Allora il follower può magari, dietro pagamento di un piccolo gettone di ingresso al profilo del suo idolo, intrattenersi per qualche tempo con lui/lei che sarà in carne e ossa rappresentato dal proprio Avatar.

Sarà un’opportunità veramente eccezionale questa perché permetterà a milioni di giovani talentuosi di poter realmente ottenere un ritorno anche economico e non solo d’immagine per tutte quelle meravigliose attività che oggi vanno svolgendo è che sono ad esclusivo appannaggio dei social network che le ospitano.

E allora potrò organizzare un mio concerto e intrattenere i miei fan che si presenteranno mi ascolteranno e magari balleranno davanti a me oppure mostrare i miei ultimi scatti, i miei ultimi video e le mie ultime immagini, oppure semplicemente rispondere alle loro domande chiacchierare e togliere a loro le curiosità; quindi avvicinarmi sempre di più a quel pubblico che è quello che mi permette di essere un influencer.

Ma per fare questo che cosa serve ? Serve solo dotarsi della giusta tecnologia per offrire ai propri utenti un’esperienza unica e irripetibile e che li manterrà sempre comunque legati agli influencer.

“Il nostro laboratorio offre gratuitamente ai giovani talentuosi che lo vogliono utilizzare degli ambienti tridimensionali per poter far fruire i loro follower di queste esperienze.”

Per far accedere i propri fan sarà possibile farlo sia in modalità gratuita sia in modalità pagamento e il pagamento avverrà semplicemente attraverso l’acquisto di un ticket per accedere che l’influencer deciderà per quanto tempo far valere, da pochi minuti a un anno intero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...