Come scegliere il software gestionale perfetto per una startup

di Federico Nicolini

Anche se la tua startup è molto piccola, devi avere una chiara idea di come tu e i tuoi team gestite oggi i progetti. Identificare il vostro processo lavorativo ti aiuta ad ottenere un quadro preciso di cosa manca e di cosa puoi migliorare.

Inizia ponendoti queste domande:

  • quanto tempo impiega il tuo team per iniziare un progetto?
  • deve affrontare barriere comunicative?
  • con quanta facilità può muoversi attraverso il flusso di lavoro?
  • potete tenere traccia dei contributi individuali al progetto?
  • i progetti vengono tutti portati a termine entro la scadenza prevista?

Sono domande, queste, che ogni azienda dovrebbe porsi prima di scegliere il suo software gestionale. Per le startup, in particolare, è decisivo valutare anche fattori importanti come il settore in cui si opera, le dimensioni del team, le dimensioni tipiche del progetto e il carico di lavoro complessivo.

Analizza la capacità tecnica del tuo team

Non tutti i team sono costruiti allo stesso modo, e non tutti i fondatori di una startup hanno le stesse competenze. Ad esempio, i fondatori di startup con una formazione ingegneristica possono trovarsi a proprio agio con strumenti che richiedono conoscenze tecniche, mentre i fondatori con una formazione umanistica potrebbero avere difficoltà a lavorare con gli stessi. Capire il livello di conoscenza tecnica del proprio team è l’ideale punto di partenza per scegliere il proprio software.

Considera il budget

Se stai gestendo una startup, sai quanto il budget conti. E quanto sia importante nel prendere qualsiasi decisione. Tuttavia, non può essere il tuo unico metro di misura: esistono programmi gratuiti, o a basso costo, che hanno però funzionalità limitate e possono essere al massimo utili per testare le acque. Meglio puntare su un software gestionale che offra un periodo di prova gratuito, o magari un piano d’avvio. Cerca sempre di soppesare quali benefici un programma ti dà, rapportandoli ai suoi costi.

Le caratteristiche del software gestionale “perfetto”

Facilità d’uso

Un software gestionale deve essere soprattutto facile da usare. Poniti dunque le seguenti domande:

  • Riesci a navigare facilmente all’interno dell’interfaccia?
  • Riesci a vedere tutte le tue scadenze in un unico posto?
  • Hai bisogno di conoscenze tecniche per utilizzare il software?

Solo rispondendo a tali domande, potrai capire se è il programma giusto per te.

Gestione efficiente delle attività

Un buon software gestionale deve permetterti di suddividere le attività in sotto attività più piccole, assegnando a ciascuna la sua data di scadenza. Un aspetto, questo, che diventa fondamentale soprattutto quando il numero d’attività cresce e quello dei dipendenti anche.

Se prevedi di dover gestire flussi di lavoro più complessi in futuro, cerca strumenti che ti consentano di personalizzarli utilizzando specifiche funzionalità.

Facile gestione delle scadenze

Assicurati che il tuo software gestionale offra un chiaro monitoraggio delle scadenze: solo consegnando i progetti per tempo, la tua attività avrà successo. Soprattutto se molti tuoi collaboratori lavorano da remoto, o comunque fuori dall’ufficio, è importante che tutti abbiano sott’occhio i tempi da rispettare.

Possibilità di collaborazione

In genere, le start-up hanno un team molto piccolo. Che, però, è destinato a crescere. Ecco dunque che il software gestionale deve darti la possibilità di assegnare ruoli, di inviare notifiche al tuo team, di permettere ai partecipanti di effettuare modifiche e di inserire dei feedback. La capacità di commentare e fornire feedback su attività specifiche, mantenendo la discussione contestuale, è una caratteristica cruciale per qualsiasi team di progetto perché evita di dover intervenire con infiniti scambi di mail. Un’altra caratteristica a cui prestare attenzione è la possibilità di aggiornare un file con una nuova versione per assicurarsi che il tuo team possa accedere sempre alle informazioni più recenti.

Quale software gestionale aziendale scegliere

Se sei in cerca di un software gestionale aziendale per la tua startup, Olimaint ha ciò che fa per te. Tramite le sue applicazioni personalizzate, è infatti in grado di fornire a ciascuna attività un software gestionale su misura basato sulle reali necessità dell’azienda. Così, potrai conoscere e analizzare i tuoi progetti in tempo reale, assicurandoti la miglior gestione del tempo e il rispetto delle scadenze.

Pensato per le PMI, Mago è flessibile, configurabile, automatizzato, personalizzabile e scalabile. Il suo codice aperto risponde ad ogni esigenza, grazie agli oltre 70 moduli attualmente a disposizione, e consente così di ottimizzare i tempi di gestione e ridurre i costi. In questo modo, lancerai la tua startup verso il successo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...